"Tutti noi siamo angeli con una sola ala, e l'unica possibilità che abbiamo di volare è quella di tenerci stretti l'uno all'altro...."

Inserire l'immagine! (40x40) La trama Inserire l'immagine! (40x40)

Lucia Berardi vive con Celeste, sua figlia. La donna è gravemente ammalata e desidera tanto che sua figlia non sappia quanto lei sta soffrendo. Spesso le aiuta una donna, Alida, che da buona amica qual'è, rimane sempre presente nella vita di Lucia, fino alla fine dei suoi giorni. In realtà nessuno sa che Alida è che la sorella di Leandro Ferrero, l'uomo dal quale molto tempo prima Lucia aveva avuto Celeste. L'uomo preso dalla smania di vivere bene e di vedere il mondo sposò Teresa Visconti, una donna superba e altera.
Celeste lavora, per mantenersi, in un vivaio, ma un giorno meraviglioso, incontra un giovane di nome Franco,che la invita a prendere il caffè. I due si conoscono con il nome di fratello sole e sorella luna e continuano a fequentarsi per molto fino a quando Lucia, ormai alla fine dei suoi giorni, muore tra le braccia della figlia. La ragazza, scossa per la morte di sua madre, non si presenta all'
untamento con Franco che,adirato strappò l'alberello che i due avevano piantato insieme al lago del sol.
dopo vari giorni, Celeste ormai sola, accettò di andare a vivere a casa di Alida, sperando che il padre, una volta averla vista, le dichiarasse quanto aveva in realtà sofferto per lei, nonostante la avesse abbandonata.ma le cose non andarono così...Teresa, avendo notato il vestiario semplice ed umile della ragazza, pensò che fosse la cameriera che Alida doveva procurargli, e così ordinò subito a Selena, la governante, di darle tutto l'indispensabile affinchè la ragazza riuscisse a lavorare il più presto possibile.
Celeste qui conosce la signora e la sua governante Selena, Enzo, il figlio "sciagurato", Rita, figlia dei padroni, con suo marito Daniele, Marita, la simpatica e pimpante cuoca e infine anche Leandro, suo padre.
dopo varie sciagure perizie, la ragazza si riappacifica con Franco che ritorna da un lungo viaggio. i due vivono un'appassionante storia d'amore, che si conclude come una tragedia. Celeste ascolta una conversazione nello studio del padre, e solo allora scoprirà che il suo vero padre è Leandro, che il suo Franco è suo fratello, e che Luca, il suo babino è vittima di un incesto. (in realtà non è così! Enzo e Franco sono figli di Bruno Rossetti, l'amante di Teresa,  e non di Leandro)
la ragazza rifiuta Franco, credendolo suo fratello, finche una sera, dopo l'ennesimo rifiuto, Franco le fa confessare la verità. il giovane in preda allo sconforto, perde ogni speranza e odia il padre (Leandro) con tutto se stesso.
Teresa riesce poi a rubare il figlio di Celeste per darlo a sua figlia Rita, sterile, grazie alla complicità del suo amante Bruno...
Quando tutto sta per risolversi, Celeste trova il coraggio di parlare con suo padre, ma proprio quella sera, dopo una lunga lite con Franco, l'uomo cade a terra, vittima di un infarto. Teresa fa in modo di modificare il suo testamento, nel quale si riconosceva Celeste come figlia legittima, e le si dava metà del suo patrimonio.
Dopo la morte sofferta di Leandro, e dopo la lettura del finto testamento, Enzo rivela a tutti che sua madre ha, grazie alla complicità del suo amante, modificato il testamento e ne consegna l'originale.
Franco scappa dalla sua casa, ritenendo Celeste falsa e ipocrita per averlo ingannato e per aver lottato affinchè i suoi diritti di figlia venissero riconosciuti a scapito degli altri figli di Leandro.
Dopo molto tempo le cose si sistemano....e la mano della provvidenza pone fine alle ingiustizie che Celeste ha dovuto subire. Rita impazzisce; Teresa scopre di essere affetta dall'AIDS; Selena e Daniele muoiono durante il thè di morte che Teresa aveva organizzato per suicidarsi.
Dopo aver recuperato il suo bambino, Celeste ritrova Franco e i due si giurano amore eterno....

 

Inserire l'immagine! (40x40)Dati Tecnici Inserire l'immagine! (40x40)


Andrea Del Boca----------------------Celeste

con la partecipazione straordinaria di
Dora Baret-----------------------------------------------Teresa

e di
Gustavo Bermúdez--------------------------------------Franco

Germán Palacios----------------------------------------Enzo

 

 

 


Arturo Maly---------------------------------------------Bruno Rosetti

CON
Erika Wallner-------------------------------------------Silvana
Andrea Bonelli------------------------------------------Laura

e
Rodolfo Machado---------------------------------------Leandro

Altri Attori

Roberto Antier------------------------------------------Daniel
Patricia Castell------------------------------------------Selica
Gustavo Rey--------------------------------------------Ramiro
Viviana Saccone----------------------------------------Rita


Graciela Pal---------------------------------------------Cachita

e

Adela Gleijer--------------------------------------------Aida

 

Da un idea di:
Jorge Vaillant
Enrique Torres
Raúl Lecouna

AUTORI
Enrique Torres
José Nicolás

SCENOGRAFIA
Horacio Esquival

VESTIARIO
Héctor Vidal Rivas

LUCI
Pierre Degisuar

PRODUZIONE ESECUTIVA
Celso Durán

PRODUZIONE GENERALE
Raúl Lecouna

REGIA
Nicolás Del Boca

   

   

   

   

   

 

 

Inserire l'immagine! (40x40) Il Commento  Inserire l'immagine! (40x40)

"Celeste"...tra sogno e realtà..questi i parametri della prima, vera, unica interpretazione di Andrea Del Boca, che la consacra come "regina" delle telenovelas argentine. La telenovela è scritta da Enrique Torres e Josè Nicolas, e riceve subito ,durante la prima emissione televisiva ,enormi consensi di pubblico, tanto da ricevere elogi anche da varie parti del mondo.

Trasmessa da RETE4 nei primi anni novanta, Celeste viene poi ritrasmessa da varie emittenti locali registrando sempre ottimi ascolti. è l'unica, forse, dico, l'unica telenovela ad essere ritrasmessa da RETE4 nel 1999-2000 dopo essere passata alle emittenti locali. un vero record quindi, che consacra la coppia Del Boca-Bermudez come la coppia più bella della telenovelas.

La telenovela si avvale di un cast eccezzionale, tra cui la stessa Dora Baret, attrice teatrale, che riveste il ruolo di Teresa, la cattiva della storia.
Oltre al cast di attori induscutibile e di un certo rilievo, ritroviamo nella telenovela moltissimi tecnici di eccelente bravura, che lavorarano alla realizzazione della telenovela con grande passione.

Diretta da Nicolas Del Boca, il padre di Andrea, la telenovela, remake, anche se profondamente diverso, di "Stellina", sempre interpretato dalla stessa attrice, racconta la storia di una ragazza umile e semplice, che vive con la mamma Lucia, gravemente ammalata. Rassegnatasi di fronte alle mille avversità del destino, Celeste non è affatto la ragazza sciocca o poco istruita, anzi sembra essere molto più contenuta nei movimenti, molto più matura nelle azioni. Non è la ragazza sottomessa. Il processo di emancipazione femminile delle telenovelas di Andrea inizierà proprio con Celeste, anche se in maniera ancora molto lontana dal modo in cui viene rappresentata in Zingara.

Sarà proprio questa apertura mentale che porterà il telespettatore a chiarire molti degli aspetti "crudi" e difficili della società del tempo. Come critica della stessa società, corrotta e forse poco comprensibile verso gli emarginati del tempo, "Celeste" è la prima telenovela che apre le porte al nuovo millennio, alla visione della vita senza tabù; una telenovela, oserei dire, quasi trascendentale, che mescola il sogno con la realtà.

Celeste è la prima, se non unica, protagonista delle telenovelas ad avere le mestruazioni, facendo notare così non solo l'aspetto fondamentalmente stupido della donna, (la bambolina dolce e gentile che sembra non essere di carne, ma di pezza), ma anche l'aspetto vero della donna, quale portatrice di vita.

L'omosessualità viene trattata in maniera delicata, anche se non ancora in modo totalmente aperto, come la stessa AIDS (el SIDA), considerata la peste del secolo. La telenovela insomma è aperta a qualsiasi forma di diversità, anche se in maniera attenuata.

Bellissima la scena della morte di Lucia tra le braccia della figlia Celeste: Celeste prova quasi orrore di fronte a quel cadavere senza vita e se ne allontana (vd. scena) abbracciandola quando poi diventata realmente cosciente di ciò che è accaduto.

Seguono le scene passionali e romantiche di Franco e Celeste. Tra i due attori sembra proprio esserci un feeling particolare , inducendo il telespettatore quasi a credere in ciò che vede. Le carezze sono vere come lo sono i baci, e non sembra finzione.

Emozionante il monologo finale della protagonista, che dichiara di amare la vita e di sentirsi come angelo "con una sola ala". L'altra ala è l'amore, la forza che dà vita ed il motore della telenovela.
La divina provvidenza, anche in questo caso fortissima, non debella completamente il male, nè glorifica il bene, ma tiene in sospeso certe situazioni; avvenimenti, questi, che solo "Celeste siempre Celeste" potrà finalmente chiarire.

                   Baldo

 

Inserire l'immagine! (40x40) Foto Inserire l'immagine! (40x40)

Queste sono solo alcune delle tantissime foto di Celeste....per vederne delle altre visita la mia gallery....

 

Inserire l'immagine! (40x40)Le foto finali della telenovela...Inserire l'immagine! (40x40)

                          

 

 

 

    
"Todos somos angeles de una sola ala.
La unica manera que tenemos de volar es abrazandonos unos a otros"
  

                    

          

 

 


Homepage gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!